Il ristorante

Quando si partecipa ad un matrimonio, una delle cose che si ricordano per molto tempo è il ristorante, in primis la location e successivamente la qualità del cibo. Diciamolo, è davvero una grande fortuna mangiare bene ad un grande evento, perché solitamente ci si imbatte in locali “da matrimonio”, in cui i piatti sono estremamente banali o troppo sofisticati e fatti male. La semplicità paga sempre, ma l’errore è dietro l’angolo e peccare di presunzione è una delle sfaccettature peggiori di un ricevimento di nozze. Come quello di offrire troppi piatti per dare una certa varietà al menù, cosa alquanto vecchio stile, che poco si addice ad un matrimonio di classe. Meglio optare per poche pietanze, delicate e non di difficile comprensione, puntando magari sull’antipasto, che potrà svolgersi all’esterno o in un’ala differente da quella del pasto principale, giocando con sfiziosità interessanti, crudi e piccole delizie. Il vino è ovviamente la punta di diamante del tutto, la parte fondamentale e non così banale come potrebbe sembrare. La scelta delle uve da servire è da lasciare all’addetto della situazione, a meno che non siate voi stessi dei somelier. Non si badi a spese quindi per deliziare il palato degli ospiti, ma attenzione alle scelte azzardate e soprattutto a non scivolare sul “fino a sfinimento” che molti ristoranti propongono.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...