Le bomboniere

Argomento difficile, ma soprattutto costoso, che cade spesso nel banale e… nel cesto del secco! La bomboniera deve rispecchiare lo stile degli sposi, quindi dovete pensare a qualcosa di originale. Amate la natura? Perché non andare verso un omaggio floreale, come un bonsai o una pianta grassa? Se invece la vostra passione è la musica, potreste optare per un omaggio che tratti questo argomento, come un biglietto open per qualche evento o una playlist con le vostre canzoni preferite. Andando più sul classico, chi non gradirebbe ricevere un originale soprammobile da destinare al cassetto e da estrarre solo in caso di visita degli sposi? A parte gli scherzi, non sempre l’oggettistica è sinonimo di noia. Una candela profumata che riporti le iniziali degli sposi o un porta sale e pepe simpatici, farebbero la felicità dei vostri ospiti. Attenzione alla scelta della bomboniera per i testimoni, che solitamente si distingue dalle altre. Qui dovrete davvero riflettere sulle passioni personali, per non sprecare soldi e tempo nel regalare un oggetto non gradito. Possono essere mirate ed estremamente personalizzate, ma anche uguali e più generiche. Se son donne, si può puntare sul gioiello-ricordo, mentre se sono uomini, su qualche oggetto tecnologico.

Ebbene anche questo è un tema per niente complicato, se si usano un po’ di fantasia ed entusiasmo.

Le partecipazioni

Questo è un tema sempre molto sentito dagli sposi, forse perché è un po’ come la prima cosa reale, che si tocca con mano, di tutta l’organizzazione del matrimonio. La partecipazione deve rispecchiare lo stile del giorno più importante, deve dare agli invitati un indizio di come sarà l’atmosfera, dev’essere un biglietto da visita che racchiude l’dea di “amore” dei futuri sposi. Ebbene, questo oggetto dev’essere studiato nei dettagli, disegnato e progettato pensando al leitmotiv del matrimonio, inglobandone l’essenza e il significato. Le opzioni sono molte, partendo dal tema floreale, passando per quello musicale e arrivando alla definizione classica. Ogni sposo deve decidere secondo la propria armonia, rispettando il filo conduttore della propria cerimonia o addirittura discostandosene completamente. Se pensiamo ad un matrimonio ispirato alla musica, si potranno scegliere partecipazioni a forma di vinile o di musicassetta. Se gli sposi dovessero essere legati dallo sport, si potrebbe pensare ad un invito che richiami il biglietto di una partita di calcio o una palla da baseball. Se invece futuri marito e moglie fossero appassionati di viaggi, perchè non pensare ad un biglietto aereo. Insomma, ce n’è per tutti i gusti, fino alla classica partecipazione con tanto di ceralacca. Non sarà semplice azzeccare il tema centrale o il gusto perfetti, ma questo oggetto è davvero importante e da valutare con attenzione.

Sposarsi in tempo di Covid

Se dovete organizzare il vostro matrimonio e non avete idea di come fare con l’emergenza Covid in corso, potete stare discretamente tranquilli. In questo momento le cerimonie si possono svolgere sia in chiesa, muniti di mascherina e rispettando il distanziamento sociale di 1 metro, oppure all’esterno, opportunamente separati. Se quindi la vostra parrocchia dispone di uno spazio verde da potere organizzare con sedie e gazebo, potete optare per questa scelta originale e divertente. I gazebo si possono affittare e con un po’ di fantasia si potranno addobbare con fiocchi di tulle e fiori, così come le sedie. La cerimonia verrà officiata dal vostro parroco, che avrà a disposizione una cassa ed un microfono (anche questi si possono affittare nei negozi specializzati) per raggiungere anche gli invitati più distanti. Se il luogo avrà degli alberi, tanto meglio, cosicché l’ombra potrà portare sollievo ai presenti. Per ricreare l’ingresso della chiesa e la navata centrale, si potrà scegliere di addobbare i cespugli o gli alberi presenti e disporre un camminamento di petali tra le sedie, che offriranno un passaggio diretto all’altare. Quest’ultimo, potrebbe essere un cassone di legno ricoperto con lo stesso panno delle messe tradizionali o con qualche tessuto diverso e originale. Se marito e moglie vorranno, si potrà utilizzare una sorta di baldacchino ornamentale, sotto il quale si posizioneranno i futuri sposi, il parroco e i testimoni.

Come vedete, niente può rovinare il giorno magico della vostra vita, basta solo avere un po’ di fantasia e tutto si risolve!