L’abito

Ammettiamolo, chi non ha mai sognato un abito da favola per il proprio matrimonio? Eppure non è così scontato che la scelta ricada sul genere “Cenerentola”, perché alcune decisioni sono prese di pancia e scegliere l’abito da sposa è come un colpo di fulmine, senza se e senza ma. Magari un genere sobrio, perché non è detto che debba essere voluminoso, ma pur sempre deve stupire. E se fosse romantico e ampio, come tradizione vuole, si può optare per accessori originali, come una scarpa ginnica o una cintura colorata. Quando invece la scelta ricade sul pigmento diverso dal bianco, si passa al rosso o addirittura al nero, per enfatizzare la bellezza di un giorno tanto speciale, quanto personale. Quando poi si parla di tessuti, si passa dal tulle al pizzo, alla lana o la pelliccia per l’inverno. Il sandalo gioiello per impreziosire il look o il piede scalzo, per un contesto più romantico. Insomma, tanti sono i generi, quanti sono i negozi che li propongono, diventando il luogo magico per fare sognare la futura sposa per un paio d’ore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...